Gianbenso Borgognoni Vimercati

Consigliere di Amministrazione

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi “La Sapienza” discutendo una tesi di Laurea in Diritto Civile in materia successoria.

Ha maturato la sua esperienza professionale svolgendo pratica legale a Londra presso lo Studio Colombotti & Partners, Solicitors, dall’aprile 1972 all’aprile 1977. Nello stesso periodo è stato iscritto alla Law Society  di Londra. Successivamente al suo rientro in Italia, a Roma dove ha  fondato lo Studio Legale Borgognoni Vimercati, che attualmente prende il nome di BVR & Partners, svolgendo l’attività di avvocato dal 1979 e di cassazionista dal 1995, soprattutto nell’area del diritto di impresa, societario, bancario e finanziario, concorsuale,  laddove ha prestato assistenza sia in favore di curatori fallimentari sia in favore di creditori per la loro tutela nelle procedure, sia in operazioni di acquisizione di imprese in crisi nonché in ambito di ristrutturazioni del debito.

Ha assistito e assiste in Italia e da Londra, grandi società e gruppi societari attivi in molteplici campi di attività quali i Media, l’Energia, l’impiantisca industriale, grandi gruppi bancari e assicurativi, gruppi societari del settore del lusso, del settore telefonico, del settore farmaceutico.

Ha seguito rilevanti vicende di mercato, contenzioso di diritto fallimentare, nonché attività di consulenza stragiudiziale in tema di amministrazioni straordinarie; concordati preventivi; operazioni di trasformazione societaria (cessione rami di azienda; dismissione di complessi aziendali; outsourcing), operazioni di joint-venture, M&A, liquidazioni coatte amministrative bancarie.

Esperto in materia di Trust e nella gestione del passaggio generazionale delle imprese.